La tua posizione :Home | Testi Canzoni Ray Charles (Charles Ray) | Testo Canzone I Love You More Than I Ever Have

Testo Canzone I Love You More Than I Ever Have


Artista Ray Charles (Charles Ray)

Italiano Translator (Italiano Traduzione)
SPONSORED
BORN: April 12, 1957, Norman, OK

"This one is country from top to bottom." That's how Vince Gill describes The Key, his latest MCA Nashville collection. At a time when "country" is used to describe just about any style recorded in Nashville, leave it to Vince to remind us that this music does have authentic roots and branches.

"There are a lot of left-field country records out there," he observes. "And I've certainly made my share of them. But lately I've found myself just missing real, true country music. Searching the radio, you don't hear very much of it. And I just miss singing those kinds of songs. "This time, I had a very definite idea of how I wanted the album to sound. In the past, I'd get with my fellow songwriters and just go with whatever came out. But I knew I wanted to write a very traditional record. I knew the kinds of songs that needed to be written. So I just decided to buckle down and do it."

Vince Gill wrote solo all but three of the 13 tunes for The Key. They include My Kind Of Woman/My Kind Of Man, his first true duet with his frequent harmony partner Patty Loveless; Hills Of Caroline, a folk song featuring Alison Krauss; The Key To Life, which honors the memory of his late father, and a jukebox weeper with Lee Ann Womack on harmonies titled Kindly Keep It Country. The last could serve as the theme song of The Key.

Along the way he zips through the western swinger I'll Take Texas, a toe-tapping Bakersfield Sound homage called I Never Really Knew You 'Til You Said Goodbye and the instant-classic roadhouse shuffle Don't Come Cryin' To Me. The lead-off hit single, If You Ever Have Forever In Mind, is Vince's way of tipping his hat to the grand masters of The Nashville Sound.

"I'm not afraid to tell somebody where I got a musical idea. The acoustic guitar solo on Let Her In is kinda reminiscent of Garden Party. I'm trying to emulate Buck Owens on I Never Really Knew You. I would be thrilled to death if somebody heard If You Ever Have Forever In Mind and walked up to me and said, 'You know, that reminds me of those Ray Charles records of the '60's where he sang country standards.' You flatter someone by trying to be like them, by being inspired by them. I hope that somewhere guys like Owen Bradley and Floyd Cramer are smiling down on this. Because I sure loved their records. I learned how to do what I do from those records."

The Key showcases the stylistic diversity that "country" embraces. Live To Tell It All is a classic hillbilly waltz. Faith Hill sings harmony on the blissfully romantic What They All Call Love. And, as always, there are few who can tug at the heartstrings with such aching sadness as Vince does here with All Those Years and There's Not Much Love Here Anymore.

In addition to the star's own stellar guitar and mandolin work, The Key includes such instrumental greats as the famed blind Nashville Sound pianist Hargus "Pig" Robbins, Grammy award winning guitarist Randy Scruggs, fiddler Stuart Duncan of The Nashville Bluegrass Band and steel guitarist John Hughey, who achieved fame in Conway Twitty's band, as well as Vince's. Patty, Alison, Lee Ann and Faith are augmented by such vocal greats as Sara Evans, Sonya Isaacs, Shelby Lynne and Dawn Sears.

The last time Vince Gill stepped up to the plate with a new collection of songs was in 1996 with High Lonesome Sound. That album hit a homerun by selling platinum and earning its maker three Grammy Awards. Vince now holds more Grammys than any other singer in Nashville history. His total of 17 CMA Awards is topped by no one else in the annals of country music. His five consecutive Country Male Vocalist and three consecutive Song of the Year CMA honors are also unequaled. All eight of his previous MCA albums are platinum or multi-platinum.

But if anyone in country music has defined humility, it is surely Vince Gill. It seems like the bigger he gets, the more down to earth he becomes. His generosity and kindness are legendary. His willingness to share and collaborate is documented by the more than 400 different artists he has sung and/or played with in the studio. He's always up for a good laugh, a steaming fast-food burger or a round of golf. He is the Anti-Star. As he sings in The Key To Life, his father Stan told him, "It's all for nothin' if you don't stay the same." And those are words that Vince Gill has lived by. The Oklahoma native was originally a sideman in such bands as The Bluegrass Alliance and Byron Berline's Sundance. He became the lead singer in Pure Prairie League in 1979, performing its hits Let Me Love You Tonight and Still Right Here In My Heart in 1980-81. He then returned to sideman work in The Cherry Bombs, backing Rodney Crowell and Rosanne Cash.

A move to Nashville in 1984 coincided with his first country recording contract. But during the next five years Vince was busier backing others in the studio or touring with Emmylou Harris than he was as a solo hitmaker. He finally caught fire after joining the MCA Nashville roster in 1989. His breathtaking string of chart-topping hits began in 1990 with When I Call Your Name and to date has included such percolating uptempo performances as Liza Jane, Don't Let Our Love Start Slippin' Away, One More Last Chance, What the Cowgirls Do and A Little More Love; plus spirit-moving ballads like Never Knew Lonely, I Still Believe In You, When Love Finds You, Which Bridge To Cross and Whenever You Come Around. Records such as Worlds Apart, Pretty Little Adriana and Go Rest High On That Mountain are more than radio favorites, they are anthems that have healed us, taught us and inspired us. They are songs that show us what country music can be when it is at its best.

Today, Vince Gill stands at the threshold of a new period of growth and artistic development. His second orchestral Christmas album will ship this fall, the follow-up to his platinum Let There Be Peace On Earth of 1993. His first television special for CMT, Song and Verse, aired in June in conjunction with the launch of his 71-city tour, sponsored by the video channel. In the months to come, Vince will emerge as a record producer by guiding projects for longtime friend Patty Loveless and newcomer Sonya Isaacs. Through it all, you can bet on one thing. Vince Gill is a man who keeps even his deepest and most intense emotions close to the surface. That is why they infuse every note of music he plays and sings. And that is why The Key is the record that it is.

"Losing my dad last year made me remember all the great country records he raised me on," Vince reflects. "This is where my heart is right now; and I let my heart lead me."

NOTA:Traduzione a titolo indicativo e l'uso di
SPONSORED

Testo Canzone Ti amo più che mai ho (Testo Canzone I Love You More Than I Ever Have Italiano Translator)



NATO il: 12 aprile 1957, Norman, OK

"Questo è il paese dall''alto verso il basso". Ecco come Vince Gill descrive la chiave, la sua ultima collezione MCA Nashville. In un momento quando il "paese" è usato per descrivere qualsiasi stile registrato a Nashville, lasciarlo a Vince a ricordarci che questa musica hanno rami e radici autentiche.

"Ci sono un sacco di sinistra-campo paese records là fuori", osserva. "E ho fatto certamente mia quota di loro. Ma ultimamente ho trovato me stesso manca solo la musica country vera, vera. Ricerca la radio, non si sente molto di esso. E mi manca solo cantare quei tipi di canzoni. "Questa volta, ho avuto un''idea molto precisa di come avrei voluto l''album al suono. In passato, vorrei andare con i miei colleghi cantautori e basta andare con qualunque cosa è venuto fuori. Ma sapevo che volevo scrivere un record molto tradizionale. Sapevo che i tipi di canzoni che doveva essere scritto. Così ho appena deciso di fibbia e farlo."

Vince Gill ha scritto come solista tutti tranne tre dei 13 brani per la chiave. Essi comprendono My Kind Of Woman / il mio tipo di uomo, il suo primo vero duetto con la sua armonia frequente partner Patty Loveless; Colline di Caroline, una canzone folk Alison Krauss; La chiave a vita, che onora la memoria di suo padre e un Weper juke-box con Lee Ann Womack su armonie intitolato gentilmente Keep It paese. L''ultimo potrebbe servire come sigla di la chiave.

Lungo la strada che egli zip attraverso l''occidentale swinger I''ll Take Texas, un omaggio di Bakersfield Sound toe-tapping ho mai veramente sapeva è chiamato '' til ha detto addio e l''istante-classico roadhouse shuffle Don''t venire Cryin '' To Me. Il primo singolo di successo, se mai hanno per sempre nella mente, è il modo di Vince ribaltamento il suo cappello ai gran maestri di Nashville Sound.

"Non ho paura di dire a qualcuno dove ho avuto un idea musica. L''assolo di chitarra acustica in Let Her In ricorda kinda Garden Party. Sto cercando di emulare Buck Owens su ho mai veramente sapeva si. Sarebbe stato entusiasta di morte se qualcuno sentito se si mai avere per sempre nella mente e si avvicinò a me e disse: «sai, che mi ricorda quei record di Ray Charles del ''60 s dove ha cantato standard paese.'' Qualcuno lusingare cercando di essere come loro, di essere stato ispirato da loro. Mi auguro che da qualche parte ragazzi come Owen Bradley e Floyd Cramer sorridono giù su questo. Perché amavo sicuro i loro record. Ho imparato a fare quello che faccio da quei record."

La chiave vetrine la diversità stilistica che abbraccia "paese". Live A Tell It All è un valzer di hillbilly classico. Faith Hill canta armonia sul beatamente romantico che cosa essi tutti chiamano amore. E, come sempre, ci sono pochi che possono rimorchiatore alle corde del cuore con tali doloroso tristezza come Vince fa qui con tutti quelli anni e non c'' non è molto amore più qui.

Oltre alla chitarra stellare della stella e il lavoro di mandolino, la chiave include tali grandi strumentale come il famoso pianista cieco Nashville Sound Hargus "Pig" Robbins, Grammy award, vincendo il chitarrista Randy Scruggs, violinista Stuart Duncan The Nashville Bluegrass Band e acciaio chitarrista John Hughey, che ha raggiunto la fama nella band di Conway Twitty, come pure di Vince. Patty, Alison, Lee Ann e fede sono aumentata da tali grandi vocale come Sara Evans, Sonya Isaacs, Shelby Lynne e Dawn Sears.

L''ultima volta Vince Gill intensificato al piatto con una nuova collezione di canzoni era nel 1996 con alta Lonesome suono. Questo album ha colpito un homerun vendendo platino e guadagnare il suo creatore tre Grammy Awards. Vince ora detiene più Grammys rispetto a qualsiasi altra cantante nella storia di Nashville. Il suo totale di 17 CMA Awards è sormontato da nessuno altro negli annali della musica country. Suoi cinque consecutivi paese Male Vocalist e tre consecutivi canzone degli onori anno CMA sono anche senza paragoni. Tutti e otto dei suoi precedenti album MCA sono platino o multi-platino.

Ma se qualcuno nella musica country ha definito l''umiltà, è sicuramente Vince Gill. Sembra più grande che si alza, diventa più sulla terra. Sua generosità e gentilezza sono leggendari. La volontà di condividere e collaborare è documentata da più di 400 diversi artisti egli ha cantato e/o giocato con in studio. Egli è sempre in una bella risata, un hamburger di fast food fumante o una partita di golf. Egli è il Anti-Star. Come canta in The Key To Life, suo padre Stan disse, "è tutto per Nothin '' se si non rimane lo stesso." E queste sono parole che Vince Gill ha vissuto da. Il nativo dell''Oklahoma era originariamente in band come The Bluegrass Alliance e Sundance di Byron Berline sideman. Divenne il cantante in puro Prairie League nel 1979, eseguendo i suoi successi, Let Me Love You Tonight e ancora diritto qui In My Heart nel 1980-81. Poi tornò al lavoro sideman in The Cherry bombe, cori Rodney Crowell e Rosanne Cash.

Una mossa a Nashville nel 1984 ha coinciso con il suo primo contratto discografico di paese. Ma durante i prossimi cinque anni che vince era più occupato altri cori in studio o in tour con Emmylou Harris di lui come un hitmaker solista. Infine ha preso fuoco dopo essere entrato nel roster MCA Nashville nel 1989. Sua serie mozzafiato di grafico-topping hit è iniziata nel 1990 con quando I call Your Name e fino ad oggi ha incluso tali prestazioni uptempo infiltrante come Liza Jane, Don''t Let Our Love avviare Slippin '' Away, One More Chance ultima, What the Cowgirls Do e un po'' più amore; più movimento spirito ballate come mai conosceva solitario, che ancora credono In voi, quando amore trova voi, che ponte per attraversare e ogni volta che è venuto intorno. Record come Worlds Apart, Pretty Little Adriana e andare resto su che montagna alta sono più di preferiti radio, sono inni che hanno guarito a noi, ci ha insegnato e ci ispirato. Sono canzoni che ci mostrano che musica paese può essere quando è al suo meglio.

Vince Gill è ancora oggi, alla soglia di un nuovo periodo di crescita e sviluppo artistico. Il suo secondo album orchestrale di Natale sarà disponibile questo autunno, seguito da dare al suo platino Let ci essere pace sulla terra del 1993. Suo primo speciale per CMT, canzone e versi, televisivo in onda nel mese di giugno in concomitanza con il lancio del suo tour 71-città, sponsorizzato dal canale video. Nei mesi a venire, Vince emergerà come produttore discografico guidando progetti per Patty Loveless amico di lunga data e nuovo arrivato Sonya Isaacs. Attraverso tutto questo, puoi scommettere su una cosa. Vince Gill è un uomo che tiene anche sua più profonde e più intense emozioni vicino alla superficie. Ecco perché essi infondere ogni nota della musica che suona e canta. Ed è per questo che la chiave è il record che è.

"Perdere l''anno scorso il mio papà mi ha fatto ricordare tutti i record del grande paese, in che lui mi ha sollevato," riflette Vince. "Questo è dove il mio cuore è adesso; e ho lasciato il mio cuore mi portano".

NOTA: Tutti i testi sono di proprietà e il copyright dei rispettivi proprietari. Tutti i testi forniti per gli scopi educativi soltanto.
SPONSORED

Commenti

Testi CanzoniRay Charles (Charles Ray)

Canzoni popolari